02 – strategic qualification

//02 – strategic qualification
02 – strategic qualification2018-11-20T12:07:01+00:00

guarda il video di presentazione >

inserire e crescere le persone più produttive e motivate a realizzare la leadership come valore collettivo di atteggiamento al cambiamento per la visione sfidante, eccessiva e rivoluzionaria perché la più utile ed unica per le persone

la selezione e l’inserimento delle persone nelle aziende è uno degli aspetti strategici più sottovalutati dagli imprenditori e dai general manager.

di solito, le imprese vivono la selezione del personale più come un’emergenza che come una competenza strategica. per meglio dire, solo al momento del bisogno si cerca la persona, vivendo la selezione più come un problema che come una decisiva opportunità di miglioramento aziendale.

infatti, vivere la selezione come un problema denota una debolezza dell’organizzazione che si riversa poi verso il candidato, che tenderà a vivere l’inserimento più coma la soddisfazione di un proprio bisogno personale che l’approcciarsi ad un progetto sfidante che gli cambi la vita.

selezione tattica

  • bisogno dell’inserimento
  • fretta dell’inserimento
  • speranza di trovare la persona che possa andar bene
  • offrire un ottimo posto di lavoro
  • “comprare” la competenza del candidato

selezione strategica

  • valore dell’inserimento
  • pianificazione dell’inserimento
  • “certezza” della persona giusta
  • offrire un progetto sfidante di crescita
  • “vendere” la crescita del candidato

selezione tattica

  • bisogno dell’inserimento
  • fretta dell’inserimento
  • speranza di trovare la persona che possa andar bene
  • offrire un ottimo posto di lavoro
  • “comprare” la competenza del candidato

selezione strategica

  • valore dell’inserimento
  • pianificazione dell’inserimento
  • “certezza” della persona giusta
  • offrire un progetto sfidante di crescita
  • “vendere” la crescita del candidato

innanzitutto, con hengi l’impresa decide il progetto sfidante che vuole offrire al candidato che decide di mettersi in gioco per la crescita collettiva dell’organizzazione di cui farà parte. in base a tale progetto sfidante, la selezione verterà sul capire la reale motivazione della persona di agire per superare i propri limiti e realizzare come egli intenda dare la sua voglia di crescita e non venga, soltanto, a prendere l’ennesimo desiderio di crescita.

in tale contesto, l’imprenditore esaminerà, per la scelta finale, solamente quei candidati che hanno espresso una chiara e forte motivazione alla crescita verso un progetto sfidante vincente. una volta inserito il candidato, questi sarà accompagnato da hengi in un percorso di coinvolgimento alla cultura aziendale e di condivisione delle competenze tecniche necessarie per crescerlo nella grande motivazione collettiva verso la visione.

una serie di coaching tattici affiancheranno, poi, l’inserimento verso obiettivi iniziali di produttività condivisi, in modo che l’imprenditore possa avere la certezza della motivazione vincente dell’inserimento come reale opportunità di crescita della propria organizzazione verso la visione sfidante aziendale, vero valore di massima utilità ed unicità per la più alta desiderabilità di mercato.

la selezione strategica, così progettata e pianificata, diventa l’ennesima opportunità di crescita condivisa per la produttività e la motivazione vincente dell’organizzazione, sempre più capace di creare le condizioni positive per il futuro.